Chi può vedere che cosa sto stampando?

I lavori di Google Cloud Print vengono inviati e recuperati tramite https e sono disponibili solo per te e per la stampante a cui hai inviato il lavoro.

Come faccio a riconnettere una stampante che ho eliminato?

Se elimini una stampante per sbaglio o cambi idea in un secondo momento, puoi ricollegare la stampante (anche stampanti sul dispositivo locale) seguendo le istruzioni riportate sotto. # Stampante classica. Esegui di nuovo l’accesso a Google Cloud Print da Google Chrome. # Stampante pronta per la cloud. Leggi le istruzioni per il collegamento di una stampante pronta per la cloud.

Quante stampanti posso registrare?

Puoi collegare a Google Cloud Print il numero desiderato di stampanti.

Che cosa succede se non sono collegato al mio account utente sul computer Windows o Mac?

Per consentire il collegamento di una stampante classica alla cloud di Google, devi accedere all’account utente utilizzato per attivare il connettore Google Cloud Print sul computer Windows o Mac. Le richieste di stampa vengono salvate e recuperate normalmente quando esegui di nuovo l’accesso.

Che cosa succede se la mia stampante è offline?

Se la stampante non può essere raggiunta nel momento in cui invii il lavoro di stampa (ad esempio, il computer su cui viene eseguito il connettore Google Cloud Print è spento o la stampante pronta per la cloud non è collegata), il tuo lavoro verrà inserito nella coda di stampa della cloud. La stampante scaricherà e stamperà normalmente il lavoro appena sarà nuovamente online.

Come faccio a condividere la mia stampante?

Puoi condividere la tua stampante con chiunque abbia un account Google. 1. Visita il sito all’indirizzo https://www.google.com/cloudprint/manage.html. 2. Fai clic sulla scheda Stampanti. 3. Seleziona Condividi dal menu Azioni che viene visualizzato quando posizioni il puntatore sopra il nome della stampante. 4. Nella finestra di dialogo visualizzata, inserisci l’indirizzo email della persona con cui desideri condividerla. (altro…)

Da dove posso stampare?

Ci stiamo adoperando per integrare Google Cloud Print con tanti prodotti e servizi Google, i primi dei quali sono Chrome OS, Gmail per cellulari e Google Documenti per cellulari. Puoi anche stampare da applicazioni per cellulari native di terze parti sulle piattaforme Android e iOS. Scopri le applicazioni che ti consentono di stampare con Google Cloud Print.

Come faccio a stampare con la mia stampante Google Cloud Print?

La procedura per stampare varia a seconda dell’applicazione. Cerca applicazioni che ti consentano di stampare con Google Cloud Print. Sui Chromebook, fai clic sull’icona della chiave inglese e seleziona Stampa per stampare la pagina web visualizzata (puoi anche utilizzare la scorciatoia da tastiera Ctrl+P). (altro…)

Come faccio a connettere la mia stampante a Google Cloud Print?

Per collegare una stampante pronta per la cloud a Google Cloud Print, segui le istruzioni per il collegamento di stampanti pronte per la cloud. * Per collegare una stampante classica, dovrai installare Google Chrome su un computer Mac o Windows collegato alla stampante. Terminata l’installazione, abilita il Google Cloud Print Connector in Google Chrome.

Con che tipo di stampanti posso stampare utilizzando Google Cloud Print?

Google Cloud Print consente di stampare con stampanti pronte per la cloud, che si collegano direttamente a Internet senza doverle configurare con un PC. Google Cloud Print può connettersi anche a stampanti esistenti (classiche) collegate a computer Windows o Mac con accesso a Internet, utilizzando il connettore Google Cloud Print in Google Chrome.